Raoul Vaneigem

Home/Tag: Raoul Vaneigem

MARIA DI PIETRO. SULLA FOTOGRAFIA DELLA VITA QUOTIDIANA D’UNA CONTAGIATA DAL CORONAVIRUS E L’IMMAGINE CONTAMINATA DI UN POPOLO NELLA CIVILTÀ DELLO SPETTACOLO

2020-08-03T13:46:13+01:00ZRAlt! n. 27/28 - Inverno 2019 - Primavera 2020|

Maria è stata contaminata dal Coronavirus… non ha fatto drammi… ha affrontato la paura insieme a qualche amica/o che la amano per la donna particolare che è… ha perso l’olfatto e il gusto, ma non l’orgoglio della fotocamera che accede alla fierezza… così ha fotografato la sua vita da confinata in casa…

di Pino Bertelli

a Lei e Lei, perché non hanno smarrito i baci al profumo di tiglio e compreso che i corpi in amore hanno l’eternità dietro e davanti a sé… 

«Le quattro direzioni saranno colpite dalla siccità e appariranno continuamente presagi di sventura. Le dieci azioni malvagie aumenteranno, in particolare la collera, l’avidità e la stupidità, e gli uomini non si preoccuperanno dei loro padri e delle loro madri più di quanto […]

DANILO DE MARCO. Sulla fotografia di resistenza e insubordinazione

2019-05-01T16:40:54+01:00ZRAlt! n. 22 - Autunno 2018|

Nella fotografia di De Marco coscienza e vita fuoriescono da una costruzione antropologica dell’immagine e vanno a modificare la percezione

di Pino Bertelli

“Provate a essere liberi: morirete di fame.
La società vi tollera soltanto a patto che siate
 successivamente servili e dispotici”.

E.M. Cioran

I. Per una notte di san Bartolomeo della fotografia

Tutto nel mondo accade per finire nelle fotografie (nei film, nei libri, nelle pitture spesso di corte), se non fosse così, nel mondo non succederebbe mai nulla!

[…]

DIANE ARBUS: L’ANGELO NERO DELLA FOTOGRAFIA RANDAGIA

2018-01-04T12:07:58+01:00ZRAlt! n. 17 - Estate 2017|

Diane Arbus ha fotografato l’infelicità e l’ingiustizia degli esclusi, degli ultimi e di tutti gli esseri estremizzati. Le sue fotoscritture di strada sono così profondamente antiche o moderne da non avere più età

di Pino Bertelli

“Quelli che nascono mostri sono l’aristocrazia del mondo dell’emarginazione…
Quasi tutti attraversano la vita temendo le esperienze traumatiche.
I mostri sono nati insieme al loro trauma. […]