L’EST-ETICA NEI CICLI VISIONARI DI REMO BRINDISI

2018-05-05T08:15:54+01:00ZRAlt! n. 18 - Autunno 2017|

Nei suoi ostici personaggi dalle mani adunche, dai visi  tesi, dalle deformazioni somatiche tendenti alla raffigurazione di un’animalità aggressiva, è la dimensione psichica dell’odio o della incomunicabilità a raggrumarsi in una energetica cromia materica informale

di Antonio Gasbarrini

Nel 2018 ricorrerà il Centenario della nascita di uno dei principali protagonisti dell’arte italiana ed europea della seconda metà del Novecento: Remo Brindisi.

[…]