Aristotele

Home/Tag: Aristotele

LA PAROLA, LA VOCE, IL SUONO / LA PAROLA DIVINA

2020-01-23T10:17:26+01:00ZRAlt! n. 25 – Estate 2019|

Senza il senso dell’essere e della sua verità la strada al totalitarismo è aperta

di Francesco Correggia

Per prendere coscienza sul tema dell’universalità del linguaggio vorrei tornare al pensiero di Aristotele e al suo celebre passo sulla preminenza della vista. All’inizio della Metafisica si dice che la vista è il primo e il più importante dei nostri sensi perché rende percepibile un gran numero di differenze. Questo è il motivo guida  di gran parte dei fautori della preminenza dell’immagine, e dell’occhio sulla parola

L’affermazione non dice bene ciò che veramente Aristotele pensava. Altrove egli attribuisce questa preminenza all’udito. E lo fa nel libro: Del senso. In effetti l’udito ascolta i suoni del parlato dando modo così di percepire il maggior numero di differenze,  tutte le differenze possibili. […]

LA PERCEZIONE MEDIATICA DELLE CATASTROFI

2014-02-13T18:49:53+01:00ZRAlt! n. 1 - Estate 2013|

Popolo e politica in internet: dalle estetiche al “sentire” con la Tc (Teoria delle Catastrofi”) – Prima parte

di Giuseppe Siano

I modelli, o i parametri, con cui percepiamo e misuriamo l’ambiente che ci circonda sono cambiati, e, con essi, anche il modo di comprendere logicamente o “sentire” una tragedia e un evento catastrofico.

[…]